Archivio Categoria: psicologia

Feb 28 2017

ESEMPI DI CREDENZE SOCIALI , ASSUNZIONI, PRECETTI DISFUNZIONALI

esempi di idee irrazionali o illogiche

Mag 26 2016

Carattere, temperamento e personalità

Temperamento, carattere e personalità sono i tre elementi che concorrono alla definizione dei tratti caratteristici di una persona

Dic 04 2015

Stragi, violenza e fondamentalismo nelle città occidentali

    Le stragi che si stanno consumando da diversi anni, come quella nella clinica per aborti nel Colorado, quelle nelle scuole americane, l’estremismo islamico, ma anche fenomeni sociali come i black blok e altri, a mio parere sono tutti figli di un’unica origine: i modelli economici e sociali esistenti.   In tutti questi casi, …

Continua a leggere »

Ago 06 2015

La difficoltà a teorizzare nuovi modelli sociali

    Un grosso problema che si riscontra quando si prova a teorizzare un modello sociale per il futuro, è l’incapacità di sganciarsi dagli schemi mentali del presente che, in genere, hanno un lungo retaggio storico.   Questa rigidità fa si che si ragiona secondo modelli e modi elaborativi che ripetono gli schemi valutativi attuali …

Continua a leggere »

Giu 24 2015

Fronteggiamento di ansia sociale e timidezza: i principi cardine della mindfulness

Se si vuole praticare la mindfulness, è necessario avere un atteggiamento non giudicante, poiché il giudizio apre la porta all’ansie e ai flussi di pensieri negativi; non può prescindere dall’avere uno spirito di accettazione di ciò che si è, e di ciò che accade, perché i dati di fatto sono materialmente immodificabili; entrare nella modalità dell’essere, piuttosto che del fare: dimentica perché stai meditando e vivi il presente. Solo così si può fronteggiare timidezza ed ansia sociale.

Giu 14 2015

Relazione tra scelta e razionalità nella timidezza e le altre ansie sociali

  Benché nella timidezza e in altre ansie sociali, i comportamenti risultano non essere funzionali a una vita sociale soddisfacente, è un errore pensare che un individuo timido, un ansioso sociale in generale, sia una persona che non faccia scelte nelle situazioni ansiogene.   L’evitamento, la rinuncia, la fuga, sono – sempre e comunque – il risultato …

Continua a leggere »

Lug 29 2014

Cosa è la timidezza?

  È rapportata solo alle relazioni sociali, al di fuori di queste la timidezza non esiste, vive esclusivamente nel mondo dei rapporti umani e nelle loro manifestazioni sociali di relazione.   Una definizione unica della timidezza non esiste, ciò è dovuta al fatto che non è un fenomeno circoscrivibile in confini ben delimitati e si …

Continua a leggere »

Lug 22 2014

Cosa fa emergere o rende visibile la timidezza

  I primi passi per capire la tua timidezza? Pensa ai tipi di situazioni in cui senti imbarazzo, in cui provi agitazione, inquietudine, ansia, timore. Le riconosci anche perché suscitano in te pensieri di segno negativo. Pensa anche a quelle situazioni nelle quali sei chiamato/a ad essere primo attore in una qualsiasi forma. Fatti un …

Continua a leggere »

Giu 19 2014

Attenti ai pensieri automatici negativi

Ad attivare i sintomi fisici ed i comportamenti evitanti tipici dei soggetti timidi, che sono la via di fuga da una situazione ansiogena, sono i cosiddetti pensieri automatici.   Quando un individuo timido, viene a trovarsi in una circostanza che gli provoca apprensione emotiva, la sua mente è percorsa sempre dalle stesse idee, da tipi …

Continua a leggere »

Gen 16 2014

Le persone si giudicano per ciò che fanno, non per ciò che dichiarano di essere

È un concetto famoso espresso da Marx né “Il capitale”. Io feci mia questa idea, ma le assegno un respiro ben più ampio di quello marxiano. Non lo dico per dileggiare il filosofo di Treviri, ma ai suoi tempi, psicologia e antropologia, come scienze, praticamente, non esistevano: oggi abbiamo molte più conoscenze. Hai mai visto …

Continua a leggere »

Post precedenti «